• images/FOTO_HOME/01.jpg
  • images/FOTO_HOME/02.jpg
  • images/FOTO_HOME/03.jpg
  • images/FOTO_HOME/04.jpg
  • images/FOTO_HOME/05.jpg
  • images/FOTO_HOME/06.jpg
  • images/FOTO_HOME/07.jpg
  • images/FOTO_HOME/08.jpg

Diocesi Lamezia Terme Foto Catechista Battista gallo 2016 001Diocesi Lamezia Terme Catechesi Missionari della Via Chiesa San Michele Platania 029Diocesi Lamezia Terme Foto Catechista Battista gallo 2016 003Diocesi Lamezia Terme Catechesi Missionari della Via Chiesa San Michele Platania 029 1«La Quaresima di quest’Anno Giubilare sia vissuta più intensamente come momento forte per celebrare e sperimentare la misericordia di Dio».Questo desiderio pastorale di papa Francesco, espresso già nella Lettera di indizione dell’Anno Santo, è stato accolto dalla Comunità di San Michele Arcangelo di Platania (Cz) come un chiarissimo invito a pensare e a vivere la Quaresima con particolare intensità attraverso un cammino spirituale di meditazione e di preghiera. La parrocchia San Michele Arcangelo ha predisposto, perciò, delle attività quaresimali articolate in incontri che si stanno svolgendo nei locali dell’Istituto Valentino De Fazio e si concluderanno Domenica 13 Marzo. Quest’anno è toccato al catechista Battista Gallo illustrare gli aspetti più importanti del Giubileo straordinario della Misericordia attraverso specifiche riflessioni con particolare riferimento al tema «Misericordiosi come il Padre».  All’iniziativa il parroco Don Pino Latelli ha invitato tutti i fedeli esortandoli ad approfittare di questa occasione per vivere la quaresima nella luce della Parola di Dio e per prepararsi spiritualmente al grande evento pasquale.

«La comunità, che nei giorni scorsi ha vissuto momenti di intensa preghiera partecipando alle “24 ore per il Signore”, con l’esperienza forte delle catechesi quaresimali, – sottolinea il parroco – si trova a vivere il cammino di ascolto e di conversione. Giovedì, inoltre, la comunità  celebrerà l’incontro con la misericordia del Padre nella “celebrazione della Penitenza” e assumerà  l’impegno di crescere nella misericordia per essere “misericordiosi come il Padre”».

Lina Latelli Nucifero

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione