• images/FOTO_HOME/01.jpg
  • images/FOTO_HOME/02.jpg
  • images/FOTO_HOME/03.jpg
  • images/FOTO_HOME/04.jpg
  • images/FOTO_HOME/05.jpg
  • images/FOTO_HOME/06.jpg
  • images/FOTO_HOME/07.jpg
  • images/FOTO_HOME/08.jpg

L' anno accademico dell' AccaAccademia Danze Lamezia 1demia Danze Lamezia, diretta magistralmente e con professionalità dai professionisti Antonio Amendola e Anna Caparrotta,  è giunto al termine.

Come da tradizione, a conclusione dell’intensa e proficua attività promossa nel corso dell’anno, l’Accademia  ha presentato un meraviglioso saggio di danza sportiva  che si è svolto nei giorni scorsi sul centrale corso Numistrano della città della piana. Lo spettacolo, seguito con grande emozione e attenzione da numerosi e competenti spettatori, ha ottenuto uno strepitoso successo. Tutti gli allievi dell' Accademia si sono susseguiti nelle loro esibizioni di Danze Standard e Latino Americane, sincro latin, hip hop contaminato e zumba fitness.  Per quanto riguarda il canto, l’Accademia si è avvalsa  della  collaborazione della scuola di canto “A Regola D' Arte” di Tiziana De Matteo. Puntuale  l’intervento del primo cittadino Paolo Mascaro che ha avuto parole di elogio per gli allievi dell’Accademia per la loro bravura ritenendoli  meritevoli di essere sostenuti nello «spettacolo della scuola!». «Un anno ricco di lavoro e soddisfazioni – ha dichiarato il maestro Antonio Amendola - che non poteva finire al meglio con il prestigioso risultato della coppia Matteo Mariano e Erika Careri che, proprio alla vigilia del saggio, hanno ottenuto la convocazione nella squadra federale nella FIDS grazie alla medaglia di bronzo ottenuta ai campionati italiani assoluti 2016».

«Il nuovo anno accademico alle porte – ha aggiunto Anna Caparrotta - sarà ricco di tante altre novità presso tutte le nostri sedi grazie all’impegno e alla passione di tutti gli istruttori dell' Accademia Danze Lamezia».

Lina Latelli Nucifero

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione